Lotta alle diseguaglianze: confronto alle Acli di Pescara

Servire e animare il territorio: la ricetta delle Acli per contrastare le diseguaglianze”: è questo il tema su cui le Acli di Pescara promuovono un confronto, in programma per domani 7 novembre nel capoluogo abbruzzese, con inizio alle 9,30 nella sala consiliare del Comune.

All’iniziativa interverranno il Sindaco di Pescara Marco Alessandrini, la Presidente provinciale delle Acli Roberta Cinelli, il Direttore della Caritas don Marco Pagniello ed il sociologo dell’università “D’Annunzio” Stefano Pasotti.

A portare il punto di vista delle Acli sulla lotta alle diseguaglianze saranno il Presidente nazionale Roberto Rossini, il Presidente nazionale del Patronato Acli Emiliano Manfredonia ed il Presidente nazionale del Caf Acli Andrea Luzi.

I lavori saranno condotti dal giornalista Lorenzo Verrocchio.

“Gli interventi dei relatori – spiega la Presidente delle Acli di Pescara Roberta Cinelli – daranno motivi di conoscenza e riflessione sullo stato generale del sistema paese e dello spaccato locale abruzzese e pescarese riguardo alla povertà“.

“In particolare – prosegue la Cinelli – per ciò che attiene la fiscalità ascolteremo le proposte del Caf Acli per semplificare gli adempimenti e quindi la vita dei cittadini. Verranno poi illustrate le iniziative del Patronato Acli in tema di welfare e di tutele previdenziali, con ricadute nel campo del diritto del lavoro”.