Al Circolo Acli di Montemagno dibattito sulle elezioni europee

Europa: fine di un sogno? Dalla visione dei padri alla miopia dell’oggi“: su questo tema il Circolo Acli di Montemagno, frazione del comune di Quarrata, in provincia di Pistoia, organizzato un incontro per stasera, 15 marzo.

L’appuntamento, realizzato in collaborazione con l’associazione culturale Agorà, è fissato per le ore 21 nei locali del circolo Acli.

Parteciperanno all’incontro Leonardo Bianchi, docente all’Università di Firenze, ed il giornalista Mauro Banchini.

Alla data dell’incontro mancheranno appena 72 giorni al 26 maggio, data fissata in Italia per le elezioni che porteranno a rinnovare il Parlamento Europeo.

“Senza Europa – sottolineano Marcello Bracali e Renata Fabbri, responsabili dell’evento – non si va da nessuna parte e le elezioni sono un’occasione per ricordarlo. Grazie all’Unione sono stati tolti i confini nazionali e ciò è stato un bene per tutti”.

“E’ grazie a questo – proseguono gli organizzatori del Circolo Acli – che i giovani non hanno il concetto di confine: oggi non si fa più la fila alla dogana per far viaggiare le merci, si studia e si lavora passando senza passaporto mentre la Brexit ha messo a nudo le velleità e i pericoli del sovranismo”.

“Questo però – concludono Bracali e Fabbri – non significa accettare in modo passivo ciò che oggi è diventata l’Ue. Occorre anzi sperare e agire affinché la imminente tornata elettorale stimoli, nelle forze politiche responsabili, i cambiamenti necessari in Europa e nei singoli Stati”.