Alle Acli di Misterbianco fare i compiti è un gioco da ragazzi

E’ rivolta ai bambini ed ai ragazzi la nuova iniziativa del dinamico Circolo Acli “Achille Grandi” di Misterbianco, in provincia di Catania: si tratta di incontri di doposcuola ricreativo per alunni delle scuole elementari e medie.

Presso il Circolo, nato solo nel maggio scorso ma già distintosi per alcune iniziative di solidarietà come la raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà, sarà possibile fare i compiti ma non solo.

“Fedeli ai valori della solidarietà e dell’integrazione – spiega il Presidente del Circolo Acli Antonio Capolingua – siamo consapevoli che oggi è necessario puntare molto sull’educazione e sulla formazione dei bambini. Per questo proponiamo quest’anno l’iniziativa del doposcuola e dell’assistenza ai compiti per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie al fine di fornire aiuto e supporto per coloro che per svariate ragioni incontrano difficoltà nel loro percorso di studi”.

“Il nostro servizio – spiega Capolingua – prevede, oltre ai momenti dedicati allo studio, anche la realizzazione e l’organizzazione di alcuni laboratori ludico-ricreativi”.

Sotto lo slogan “Fare i compiti? E’ un gioco da ragazzi!“, l’iniziativa sta trovando largo consenso tra le famiglie di Misterbianco, dove l’esigenza di una attività di assistenza scolastica agli studenti in difficoltà, ma non solo, era particolarmente sentita.