Uniti per Camerino: gemellaggio Acli tra Macerata e Gorizia

Un gemellaggio di solidarietà ma anche un segno concreto di vicinanza: è quanto propongono le Acli provinciali di Gorizia ed il Circolo Acli “Giovanni XIII” di Monfalcone con la serata “Uniti per Camerino” in programma al teatro comunale di Monfalcone l’8 dicembre prossimo.

L’evento, patrocinato dal Comune e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e realizzato in collaborazione con il Circolo “La Ghiaia” di Acli Arte e Spettacolo, si svolgerà in occasione della sottoscrizione di due gemellaggi: quello tra le Acli provinciali di Gorizia e le Acli di Macerata e quello tra il Circolo Acli di Monfalcone e il Circolo Acli “Le Conce” di Camerino.

Lo spettacolo di solidarietà sarà occasione per comunicare l’istituzione di due assegni di studio per giovani meritevoli di Camerino e l’acquisto di un televisore multimediale da installare al Circolo Acli “Le Conce” e da utilizzare per un progetto di recupero della storia e delle tradizioni locali attraverso materiale videofotografico.

“Il gesto di amicizia delle Acli di Gorizia – commenta la Presidente provinciale delle Acli di Macerata Roberta Scoppa – è una ulteriore dimostrazione di affetto e solidarietà verso un territorio che ha sofferto e che, purtroppo, ad oltre due anni dalla prima scossa, non riesce ancora a tornare alla normalità”.

“La vicinanza delle Acli ai problemi delle popolazioni colpite dal sisma – prosegue la Scoppa – si manifesta proprio nei circoli, veri e propri presidii della comunità ed oggi più che mai preziosi luoghi di socializzazione, di incontro, di confronto, di accoglienza. Siamo particolarmente felici per la scelta di Camerino, luogo simbolo della rinascita anche per la presenza di tanti giovani universitari”.

“Vogliamo sostenere la ripartenza del piccolo e nobile centro di Camerino – dice la Presidente delle Acli di Gorizia Silvia Paoletti – non solo con un contributo economico ma anche creando legami stabili di intesa e collaborazione: da qui la scelta dei gemellaggi, sia tra le due province acliste che tra due Circoli territoriali. L’8 dicembre iniziamo un cammino di conoscenza e amicizia che sicuramente porterà a progetti comuni di grande interesse”.

L’evento “Uniti per Camerino” vedrà la partecipazione della scuola di danza “Giselle” guidata dalla direttrice Carlotta Tosoratti, del coro scolastico “Slata… Per” del polo liceale di Gorizia diretto da Marco Luciano e del coro “I piccoli cantori Città di Trieste” diretto da Cristina Semeraro.

Il programma della serata, condotta da Elisa Michellut, prevede infine l’esibizione dell’Orchestra filarmonica “Città di Monfalcone” con i solisti Spela Pirnat alla viola e del tenore Daniel Osman Spangher.