Cinque minuti di spiritualità delle Acli di Como e di Sondrio

E’ stato pubblicato sul sito “La bottega di Nazareth” l’ultimo numero di “5 minuti“, periodico “estemporaneo” di spiritualità aclista promosso dalle Acli di Como e da quelle di Sondrio.

Iniziato un paio d’anni fa per i circoli Acli della provincia di Como e poi innestato anche su quelli di Valtellina e Valchiavenna, “5 minuti” è come un qiqajon, termine ebraico che designa quell’alberello che Dio ha fatto crescere sulla testa di Giona e che poi ha fatto seccare a metà del giorno. Un albero che è cresciuto, è durato alcune ore, è seccato

Nato come un qiqajon, “finché piace, finché regge, finché Dio vuole”, “5 minuti” dal 2015 offre spunti di riflessione per vivere cristianamente l’esperienza aclista.

Nell’ultimo numero la pubblicazione affronta il tema del “cigno nero”, prosegue il percorso sulla storia della dottrina sociale cristiana, ospita il consueto angolo ecumenico e ricorda il primo congresso nazionale di Gioventù Aclista.

Nell’inserto “2 minuti in +” uno speciale su “Le Acli nella crisi dell’impegno comunitario”.

Per leggere i numeri del periodico “5 minuti” basta cliccare QUI.