Al Circolo Acli di Breganze un suggestivo incontro con il Tibet

Il Circolo Acli “Don Piero Carpenedo” di Breganze, in provincia di Vicenza, organizza per il 9 e 10 novembre un fine settimana di incontro con il Tibet.

Presso la biblioteca “Boschiero” si terrà infatti il “Rito dell’impermanenza“, una celebrazione con danze tipiche, canti tradizionali, armonizzazioni con il suono di campane tibetane e con le affascinanti Divinazioni.

L’iniziativa prenderà il via sabato mattina alle ore 11 con la cerimonia di inizio del Mandala della prosperità.

Il Mandala della prosperità porta abbondanza ed energia ai partecipanti.

Si tratta di un rito antichissimo: granelli di sabbia colorata, attraverso le abili mani dei monaci, formano geometrie sacre simboliche capaci di attrarre l’energia della prosperità.

Dalle 11,30 sarà possibile avere dai monaci consulti di divinazione e purificazione per sé e per i propri cari.

Nel pomeriggio, alle ore 17, si svolgerà uno spettacolo di danze tibetane.

Domenica 10 novembre si aggiungeranno nuove attività tra cui il laboratorio di arteterapia per bambini ed adulti, a cura di Simona Bocchi.

L’incontro con il Tibet delle Acli di Breganze proseguirà anche nel pomeriggio con i laboratori di Mandala per bambini e di cucina tibetana per gli adulti.

L’iniziativa si chiuderà alle ore 17 con la dissoluzione del Mandala, per ricordare che tutto è destinato ad avere una fine.